feldenkrais.jpg
21318915_1443002899068103_28852949094309

IL METODO FELDENKRAIS
Il movimento e il corpo sono l’espressione di ciò che noi siamo.

Ogni persona è unica, ha una propria personalità, propri talenti e predisposizioni.

Ugualmente ogni persona si muove, cammina, balla, suona in modo unico.

Non è difficile riconoscere qualcuno da lontano, osservandone la postura e l’andatura.


Il Metodo Feldenkrais ci permette, attraverso un lavoro molto gradevole e rilassante, di riscoprire il piacere di muoversi, in armonia, in modo fluido, liberando tensioni e malesseri.

Attraverso il movimento consapevole e fluido si entra in uno stato meditativo di forte presenza e centratura, è possibile sentire il proprio sé profondo ed attingere alle nostre potenzialità.


Il Metodo Feldenkrais è un Metodo di apprendimento psico-somatico, ovvero basato sulla profonda integrazione tra movimento, sensazione, sentimento e pensiero.

Utilizza il corpo ed il movimento come strumenti di comprensione e di conoscenza di sé stessi.

I benefici degli esercizi, semplici ma specifici, si hanno sia a livello fisico (migliore postura, con conseguente minore incidenza di problemi alla schiena o alle articolazioni, movimenti più fluidi, efficienti ed eleganti) ma anche a livello mentale.

Infatti, quando il metodo è applicato con continuità e ci si predispone all’ascolto di sé, si possono aspettare, tra l’altro, una maggiore fiducia in se stessi, chiarezza ed elasticità mentale oltre a migliori rapporti con gli altri.

Idealmente il metodo, una volta appreso, mette in condizione la persona stessa di continuare in un processo di miglioramento progressivo.

Il metodo può essere applicato con successo a persone di qualunque età e forma fisica.

Ha valore preventivo ed educativo, fornisce una difesa contro lo stress e i disturbi ad esso collegati, accrescendo flessibilità, coordinazione e percezione di sè

Viene applicato attraverso lezioni di gruppo (Conoscersi Attraversi il Movimento®) e/o individuali (Integrazioni Funzionali®).


 

Non sono pochi i musicisti che ricorrono a questo metodo spinti da esperienze personali di sofferenza: spalle bloccate, mal di schiena, distonia focale. Quando applicato nei conservatori e nelle orchestre, questo approccio viene riconosciuto come uno dei modi più efficaci per risolvere problemi di dolore e di sovraccarico del musicista.
Il più delle volte non basta chiedere al musicista di “usare meno forza” o sollecitarlo a rilassarsi: attraverso lo sviluppo dell’autopercezione del corpo, delle sue risorse e del movimento si può creare una condizione per un utilizzo del sistema neuromuscolare più fisiologico e più funzionale. In questo modo si diventa maggiormente consapevoli del proprio schema motorio abituale e dei possibili ulteriori miglioramenti.
Se il movimento è più efficiente, eseguito quindi con minor sforzo, miglioreranno sia la forma fisica dello strumentista sia il risultato musicale complessivo.


 

Il metodo Feldenkrais può essere utile ai musicisti per :

-organizzare in modo più globale e raffinato i movimenti ed ottenere l'esecuzione desiderata

-alleviare i danni causati dal mantenimento di posture rigide durante lo studio dello strumento

-armonizzare l'attività del pensiero e quella motoria

-sviluppare la sensibilità

-migliorare la respirazione

Simona Vassallo

 

Insegnante di Danza classica, contemporanea ed insegnante di Consapevolezza Corporea (Metodo Feldenkrais) dal 2001, ha studiato con trainers di fama internazionale fra cui Ruthy Alon, Basil Glazer, Carl Ginsburg, Rythy Bar, Jeremy Krauss.

Continua periodicamente a frequentare corsi di aggiornamento.

Nel 2008 ha condotto, in qualità di docente, un corso di aggiornamento per fisioterapisti, medici, logopedisti ed infermieri presso l’ASL di Cuneo.

Ricercatrice in ambito spirituale, dal 2015 frequenta e organizza corsi con Karim Saleh.

Ha una lunga esperienza come conduttrice di gruppi, sia settimanali, sia intensivi di più giorni.

In quasi vent'anni di esperienza, ha visto meravigliosi cambiamenti nei suoi allievi.

LEZIONI DI GRUPPO

“Consapevolezza attraverso il movimento®”

 

L’insegnante guida il gruppo attraverso una serie di movimenti inusuali e piacevoli che aiutano a diventare consapevoli del proprio modo di muoversi, stimolano la capacità di apprendere e di migliorare e fanno scoprire nuove e più efficaci possibilità di azione.

Le lezioni coinvolgono non solo ogni parte del corpo, ma anche l’immaginazione e la percezione di sé.

Le nuove acquisizioni vengono applicate automaticamente nella vita di tutti i giorni, nei gesti lavorativi, nello sport praticato.

Si impara ad imparare per sviluppare le grandi potenzialità del nostro sistema nervoso.
 

feldenkrais+e+musica.jpg